ALLIEVI NEL MONDO – Davide Zambelli

Rubrica dedicata ai nostri ex allievi dei quali siamo molto orgogliosi, senza la pretesa di intestarci il merito della loro riuscita.

Molti hanno cominciato da noi e hanno proseguito con le loro gambe verso altri traguardi scolastici, altri hanno trovato nella nostra scuola il ponte verso un immediato inserimento professionale.

Davide, youtuber, food blogger, appassionato di cucina e di intrattenimento.

Il suo percorso scolastico inizia con la ragioneria, ma cambia indirizzo dopo il primo anno perché vuole dare seguito a quella che fino ad allora era semplicemente una passione e sceglie la nostra scuola.

Comincia il percorso con qualche indecisione sull’indirizzo da seguire. “Gastronomia e Arte Bianca” o “Accoglienza e Ospitalità”? “Adorava” anche la comunicazione e l’intrattenimento con il cliente, ma allo stesso modo anche cucinare, ma non in silenzio!

Il suo motto è sempre stato “NON HO MAI CUCINATO IN SILENZIO” in effetti.

La scelta cade su Gastronomia e Arte Bianca ma soltanto alla fine del terzo anno, grazie all’esperienza di stage in azienda, capisco che forse non era stata la scelta giusta. “In una cucina professionale si richiedono poche chiacchiere e più velocità durante il servizio. Io non mi sentivo nel posto giusto” dice Davide.

Lavora dunque in un piccolo ristorante a pochi chilometri da casa come cameriere e si trova benissimo in questa veste. Il contatto con i clienti, l’entusiasmo nel servizio e nel raccontare i piatti, il suo benessere lo portano a frequentare ancora per un anno la nostra scuola per ottenere quella che comunemente chiamiamo doppia qualifica. Questa volta dunque in Accoglienza e Ospitalità.

Continua il percorso scolastico sempre presso il CFP Ossana con il quarto anno di Tecnico, alternandolo però ad “un’esperienza che rimarrà nel suo cuore a vita”, quella come concorrente de “La Prova del Cuoco”. A fine anno si diploma e vince pure l’edizione della nota trasmissione.

Prosegue dunque il percorso scolastico con la quinta per ottenere il diploma di maturità, ma nella sua testa c’è un sogno che lo porterà nel percorso lavorativo perfetto.

Dichiara “Io, amante della cucina e della comunicazione, in televisione mi sentivo a mio agio. Non potevo pretendere di diventare conduttore o comunque cuoco televisivo fisso in una trasmissione, quindi perché non aprire un Blog e un canale Youtube in cui puoi avere comunque degli spettatori che addirittura ti possono dare dei feedback?”

Investe tutti i soldi della vincita della Prova del Cuoco e anche qualche risparmio nella creazione di una cucina “televisiva”, in uno spazio utilizzato precedentemente dalla mamma per essicare funghi e erbe spontanee. La allestisce seguendo il mio stile, con fari a led e pannelli fono – assorbenti per migliorare la qualità dell’audio.

Dopo la maturità decide dunque di dare vita a questa nuova avventura. Afferma con gli occhi che brillano e un sorriso stampato in faccia: “A distanza di due anni non posso essere più felice di così! Ormai riesco a vivere solo con il Blog e il canale Youtube. Considerando tutti i social ci sono più di 180 mila follower adesso, collaboro con varie aziende, molte anche del territorio e le soddisfazioni sono tante. Un sacco di lavoro, alle volte anche troppo. Sono da solo e gestire tutto non è facile ma la mia felicità è indescrivibile e chi segue è entusiasta e attivo. Ora la strada è quella giusta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su