Tu sei premiato

E’ giunto alla sua XIV edizione “Tu sei”, il tradizionale progetto di collaborazione tra scuola e impresa che vede impegnate Confindustria Trento e Provincia autonoma di Trento, con il supporto di Sparkasse, nel promuovere iniziative di sistema capaci di far dialogare aziende e studenti attraverso la condivisione di esperienze comuni.

Martedì 24 maggio, presso l’Auditorium Fausto Melotti del Mart, si sono tenute le premiazioni dedicate alle migliori realizzazioni dei progetti annuali e biennali presentate dagli istituti scolastici provenienti da tutto il Trentino, con l’assessore provinciale all’istruzione, università e cultura Mirko Bisesti, il presidente di Confindustria Trento Fausto Manzana e l’amministratore delegato e direttore generale di Sparkasse Nicola Calabrò. Erano presenti anche: Stefania Segata, vicepresidente di Confindustria Trento con delega al Capitale umano e giovani; Viviana Sbardella, sovrintendente scolastico della Provincia; Roberto Busato, direttore generale di Confindustria Trento; Cristina Ioriatti, dirigente Servizio provinciale formazione professionale, terziaria e funzioni di sistema.

I progetti vincitori di quest’anno sono: 

– per la categoria realizzazioni biennali Istituti Comprensivi Istituto Comprensivo di Avio con Falconeri Srl;
– per la categoria realizzazioni annuali Istituti di Formazione professionale CFP ENAIP di Ossana con Nitida Immagine Srl;
– per la categoria realizzazioni biennali Istituti di Formazione professionaleIFPA di Levico Terme con Dr. Schär Spa;
– per la categoria realizzazioni annuali Istituti secondari di secondo grado ITT “M. Buonarroti” di Trento con Roverplastik Spa;
– per la categoria realizzazioni annuali Istituti secondari di secondo grado Liceo scientifico “Leonardo da Vinci” di Trento con GPI Spa e il Liceo delle Arti – Liceo Artistico “A. Vittoria” di Trento con La Sportiva Spa.

La commissione ha valutato attentamente tutti i progetti ed espresso importanti e profondi elementi di valutazione che hanno messo in evidenza l’impegno, la costanza e la tenacia degli allievi nel portare avanti la progettualità. Di seguito si riporta integralmente quella riferita alla progettualità del Cfp di Ossana con Nitida immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su